lunedì 28 novembre 2011

La BAD presta 34 ML alla Guinea Bissau per le infrastrutture

La Banca Africana di Sviluppo (BAD) ha concesso alla Guinea-Bissau un prestito di $ 34 milioni (oltre 25 milioni €) per rafforzare il buon governo e le infrastrutture, ha detto giovedi una fonte ufficiale.

"Si tratta di un prestito per rafforzare il buon governo e lo sviluppo delle infrastrutture economiche e finanziarie a sostegno delle attività produttive entro il 2015", ha detto all'AFP il Ministro dell'Economia e della Pianificazione della Guinea Bissau Elena Nosolini Embalo.

Una missione della BAD è arrivata martedì nella capitale della Guinea Bissau dove rimarrà fino a sabato, ha detto il ministero della Guinea-Bissau dell'Economia e della Pianificazione in un comunicato inviato alla AFP.

BAD è in grado di mobilitare ulteriori risorse finanziarie da altri partner,a beneficio della Guinea-Bissau, ha dichiarato all'AFP una rappresentazione fonte dell'istituto finanziario a Bissau.

"Questi fondi saranno indirizzati alla creazione di occupazione, riduzione della povertà e lotta contro la debolezza politica, economica esociale della Guinea Bissau", ha detto.


© Agence France-Presse