lunedì 28 novembre 2011

La Francia cancella il debito della Guinea-Bissau


La Francia ha deciso di cancellare l'intero debito della Guinea-Bissau, ha annunciato venerdì il Ministro delle Finanze della Guinea-Bissau, che si è anche felicitato per gli sforzi economica e finanziaria fatti dal suo paese.
"La cancellazione del nostro debito da parte della Francia", Bissau doveva alla Francia € 8.500.000, "segue il percorso degli altri partner finanziari che hanno notato i grandi sforzi compiuti dal governo che ha pagato i salari arretrati dei funzionari della Guinea-Bissau, ha aggiunto Jose Mario Vaz.
Il documento per la cancellazione del debito pubblico francese è stato firmato giovedi  tra il sig. Vaz e l'ambasciatore Francese a Bissau, S.E. Michel Flesch.